Communication Research, Rivista di Comunicazione, Formazione e Coaching

Psicologia delle Performance – 8 fattori chiave da considerare per le prestazioni umane, sportive, manageriali e mentali

La psicologia delle performance è un settore di studio che richiede un approccio multidisciplinare all’essere umano, considerato come unità olistica mente-corpo, in cui nessun aspetto può essere trascurato.

Nella valutazione di base delle abilità mentali di base è stato standardizzato un test psicometrico denominato Inventario Psicologico della Prestazione Sportiva IPPS-48. Una ricerca su 1700 atleti di discipline sportive diverse sia di squadra che individuali e con un livello di esperienza alta, media e bassa – ha permesso di identificare 6 aspetti positivi e 2 negativi in grado di condizionare le performance dal punto di vista mentale.

Aspetti positivi per la prestazione

1) Preparazione gara, 2) Goal-setting, 3) Pratica Mentale e 4) Self-talk

e aspetti emozionali: 5) Fiducia, 6) controllo dell’arausal emozionale

Aspetti che incidono negativamente sulla prestazione

7) preoccupazione e 8) disturbi della concentrazione.

Certamente questo tipo di indagine permette l’ampliamento del ragionamento sulla performance anche a campi manageriali e intellettuali.

 

_______

Bibliografia